Ricezione Notifica Per Copyright YouTube

VideoUn utente che pubblica video su YouTube deve stare attento alle norme a riguardo, in quanto può intaccare inconsapevolmente anche in alcuni reati. Tra questi vi è ad esempio la violazione di copyright YouTube. Infatti, qualora l’utente riceve una notifica per copyright YouTube è perché ha commesso una violazione dei diritti altrui. L’utente che subisce la violazione invia per conto proprio o tramite assistenza legale, una notifica valida che accusa uno o più soggetti di aver commesso una violazione di copyright del proprio video, o del proprio canale. Se Google ritiene che la richiesta sia valida da un punto di vista legale, poiché effettivamente c’è una violazione dei diritti d’autore, provvederà immediatamente a rimuovere il video caricato e allo stesso tempo ad inoltrare una notifica al soggetto che ha commesso l’illecito.

La ricezione notifica per copyright YouTube rappresenta un avviso che potrebbe “compromettere la tua facoltà di monetizzare i contenuti. Inoltre, se il tuo live streaming, che sia archiviato o meno, viene rimosso per violazione di copyright, il tuo accesso a questa funzione sarà limitato per 90 giorni”. Il team di Google prevede che il soggetto che ha infranto il copyright YouTube subisca la chiusura del suo account YouTube, quindi la rimozione di tutti i suoi video precedentemente caricati e infine l’impossibilità di creare nuovi canali.

Tuttavia, il soggetto colpevole di violazione di copyright può rimediare a tale accusa o chiedendo direttamente al proprietario del video di ritirare la rivendicazione di copyright; altrimenti è possibile presentare una contronotifica qualora ritenessi di aver subito un’accusa ingiusta, o perché ti sei avvalso della pratica di “fair use”. Il fair use è una pratica regolamentata dalla giurisdizione statunitense che spiega come vi sia la possibilità, senza chiedere l’autorizzazione a chi ne è proprietario, di utilizzare il materiale protetto da copyright, se sono utili all’informazione, critica o insegnamento.