Che cosa non buttare negli scarichi domestici per evitare i problemi? 10 cose che forse non sapevi ancora

  1. Peli e capelli. È meglio evitare di buttare negli scarichi di casa peli e capelli i quali creano un ingorgo nei tubi, bloccando un coretto deflusso delle acque di scarico verso il pozzo nero.
  2. Carta igienica. Tutto quello che non è acqua e deiezioni non dovrebbe finire nello scarico del wc: la carta igienica va raccolta a parte oppure si può usare quella biosolubile.
  3. Solventi e vernici. I solventi, le vernici e le colle sono prodotti che contengono sostanze chimiche anche tossiche che potrebbero perciò avere delle conseguenze negative sul delicato equilibrio batterico all’interno del pozzo nero.
  4. Grassi di cottura. Olio e altri grassi usati per cucinare non vanno buttati nel lavandaio, anche se pochi, ma raccolti secondo le regole sulla raccolta differenziata comunale.
  5. Detergenti per la pulizia. Anche i detergenti per la pulizia possono creare reazioni chimiche dentro il pozzo nero, andando lo a riempire prima del tempo. Meglio passare ai detergenti biologici.
  6. Avanzi di cibo. Il cibo avanzato, anche se semi liquido, no deve essere buttato nello scarico perché crea dei problemi al pozzo nero, che è molto più delicato di quanto si possa pensare. Un uso scorretto provoca fuoriuscita e sversamenti che, oltre ad essere pericolosi, impestano l’aria.
  7. Pesciolino rosso. Il classico pesce rosso che galleggia sul filo dell’acqua nella sua boccia non va buttato nel wc perché la sua carcassa fermenta nel pozzo nero, alterando i batteri digerenti presenti.
  8. Cose come i pannolini per i bambini, assorbenti igienici e pannoloni per anziani vanno buttati mai nel wc altrimenti riempiono il pozzo nero troppo presto.
  9. Molti usano gettare la spazzatura nel wc ma questa va sempre messa nel bidone del residuo secco.
  10. Altri oggetti estranei. Altri oggetti che non vanno buttati nel wc sono dischetti leva trucco, bastoncini netta orecchie, preservativi, carta, mozziconi di sigaretta, plastica, terra e tutto il resto perché complicano la situazione dentro il pozzo nero.

Altri dettagli sono sul portale web www.soluzionespurghi.it .